E’ impossibile avere un figlio e disprezzare il mondo così com’è fatto, perché è a questo mondo che l’abbiamo destinato. E’ per via di nostro figlio che ci interessiamo tanto al mondo, che pensiamo al suo futuro, che ci lasciamo coinvolgere nel suo frastuono e nei suoi fermenti e prendiamo sul serio la sua irrimediabile stupidità.

Annunci