Trovò nei suoi lineamenti levigati e ben curati quella fredda stupidità che somiglia tanto alla bontà soave, alla grazia gentile, all’inconsapevole gioia di vivere, quella desolante, incantevole, elegante stupidità che s’impietosisce del mendicante al margine della strada e schiaccia con ogni suo passo leggero migliaia di vite.

Annunci