I capelli biondi e i capelli neri sono i due poli opposti del carattere umano. I capelli neri significano virilità, coraggio, franchezza, azione, mentre quelli biondi sono il simbolo della femminilità, della tenerezza, dell’impotenza e della passività. Le bionde, quindi, sono doppiamente donne. Una principessa non può avere che i capelli chiari. E’ per questo che le donne, per essere il più possibile femminili, si tingono di biondo e mai di nero. […] Una bionda, e ancor più una bionda artificiale, si adatta inconsciamente ai propri capelli. Vuol essere fedele al suo colore e si fa passare per una creatura fragile, una bambolina da vezzeggiare, pretende tenerezza e servigi, galanteria e alimenti, è tutta delicatezza di fuori e volgarità di dentro. Se i capelli neri diventassero una moda universale si vivrebbe di gran lunga meglio a questo mondo. Sarebbe la più utile riforma sociale mai realizzata.

meglio a questo mondo. Sarebbe la più utile riforma sociale mai realizzata.

Annunci